Proverbi e storielle

Proverbi capoverdiani

  • Tu e il tuo capo non giocate con le mele, perché lui le mangia mature e tu le mangi verdi;
  • Se sei a posto con la polizia , non avere paura di urlare;
  • Liberati dall'uomo che non parla e dal cane che non abbaia;
  • Nella casa dove non c è cibo, tutti litigano, ma nessuno ha ragione;
  • E' dalla discussione che nasce la luce;
  • Dio ci libera dal vicino cattivo alla soglia della porta;
  • Quando il capo è fuori, è festa nel lavoro/ Capo fuori, festa nel negozio/ Quando è fuori il gatto, il topo è in festa;
  • Chi aspetta le scarpe del defunto, muore scalzo/ Chi aspetta le scarpe del defunto, tutta la vita cammina scalzo;
  • Quando due ciechi si sorreggono l'un l'altro, rischiano di cadere da una roccia;
  • Quando due comari litigano, si scopre sempre la verità. / Si arrabbiano le comari, si scoprono le verità;
  • Chi è nato dai soldi, non guadagna una patacca;
  • Segreto ben nascosto, è quello che non è mai stato rivelato a nessuno;
  • Nessuno è profeta nella sua terra;
  • Chi sempre racconta un racconto, aggiunge un punto;
  • Quello che non uccide, ingrassa;
  • Leva il tuo cavallino da sotto la pioggia!
  • Ho visto il gatto a pestare il caffè con sette bastoni;
  • Tre capelli della donna sono più forti delle due corna del bue;
  • Il vitello tranquillo prende il latte da tutte le mucche del prato;
  • Il gatto grigio è quello che cammina di notte;
  • L'asino affamato mangia anche la corda;
  • La strega non spia la sua coda;
  • Chi ha il dito non ha l'anello;
  • Chi ha pazienza partorisce un figlio bianco (proverbio usato ai tempi della schiavitù, chi avesse un figlio da un genitore bianco acquisiva uno status più privilegiato, i cosiddetti forros);
  • L'occhio del padrone ingrassa il cavallo;
  • La gente trova il fumo nell'erba verde;
  • Niente è il pesce nell'acqua;






1 commento:

  1. Come e la RISPOSTA secreta da NOME GATTO GRIGIO ???

    RispondiElimina